CONDIVIDI

maieuticaBattipaglia,2013-08-01 – Nuove iniziative nei settori della lavorazione orafa,  laboratori sartoriali,  filmakking, organizzazione eventi, produzioni fotografiche, studi di registrazione sonora, laboratori  enogastronomiche, interculturali, di scrittura creativa, teatrali, nonchè iniziative artistiche  rivolte a  diversamente abili e studenti sono le idee di nuove attività di interesse degli starttaper e del team di Maieutica.

I promotori delle nuove attività sono stati affiancati da docenti esperti con un background significativo in materia di creazione d’impresa e progettazione di interventi di sviluppo locale complessi con i quali lavorare per la predisposizione della loro idea definendone la fattibilità tecnica, economica e di mercato.

Azioni di accompagnamento, formazione e orientamento determinante per l’attuazione del primo progetto di startup in corso in provincia di Salerno che intende valorizzare la creatività giovanile sostenuta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani che hanno cofinanziato il progetto a titolarità del Comune di Battipaglia.

Le attività si sono svolte presso l’Ente CSM Service di Battipaglia con un team di formatori motivati ed adeguati per questa esperienza unica nel contesto meridionale. Sono stati infatti coinvolti il Dott. Raffaele Della Medaglia già funzionario della Regione Campania, Dott. Massimo Di Filippo Amministratore  IPR Marketing e promoter del Premio Best Practices per l’innovazione di Confindustria Salerno, la Dott.ssa Patrizia Laudano consulente freelance in materia di progettazione, attuazione e rendicontazione di progetti complessi a e Vincenzo Quagliano amministratore della QS & Partners di Salerno.

Proseguono le azioni pianificate e l’azione con l’attività del Laboratorio Maieutica aperto al pubblico il martedì e mercoledì mattina dalle h 10,00 alle h 13,00 organizzate da Vincenzo Quagliano che tiene incontri individuali e di gruppo finalizzati a sostenere la verifica di fattibilità di nuove iniziative anche attraverso l’utilizzo delle opportunità previste dal programma Smart & Start, iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico  che prevede incentivi finanziari per la nascita e lo start up di attività innovative.