CONDIVIDI

Barile – Nel centro arbereshe si sta promuovendo una raccolta fondi, da parte della parrocchia Santa Maria delle Grazie, per il trasporto della salma della giovane Sveva Taffara di Settimo Torinese, scomparsa il 6 agosto scorso e ritrovata morta il 21 agosto in un pozzo di un terreno agricolo sulla strada provinciale Barile-Ginestra, in prossimità dello svincolo della superstrada Potenza-Melfi.L’ Associazione di Volontariato FIDAS donatori sangue di Barile ha accolto l’appello del Parroco Don Tommy Garzia e ha donato la somma di Euro 100 per i funerali di Sveva Taffara.”Esprimiamo tutta la nostra vicinanza e solidarietà alla famiglia colpita dal tragico evento” ha riferito il presidente Rocco Franciosa. A quanti vorranno dare il loro contributo per la raccolta fondi utile al trasporto del corpo di Sveva a Settimo Torinese questo è l’iban IT 48 Q 0524 41880 000002011768 INTESTATO A PARROCCHIA SANTA MARIE DELLE GRAZIE BARILE, CAUASALE “PRO SVEVA TAFFARA”. Intanto una santa messa in ricordo di Sveva verrà celebrata il 2 settembre nella chiesa di San Rocco e Atanasio, mentre il rito funebre sarà celebrato a settimo Torinese.
Lorenzo Zolfo
Le foto riprendono il pozzo dove è stata ritrovata Sveva Taffara e lachiesa di San Rocco di Barile.