CONDIVIDI
Barile chiesa di San Rocco

Barile – Nonostante tuoni,fulmini,vento,grandine insomma un tempaccio, tanta gente ha voluto essere presente alla santa messa celebrata in ricordo di Sveva Taffara, la ragazza ventiseienne trovata morta, lo scorso 21 agosto, in un podere agricolo a pochi passi dall’abitato di Barile, sulla strada provinciale Barile-Ginestra. La messa è stata celebrata nella chiesa di San Rocco e Atanasio alle ore 18,30 officiata dal parroco don Tommaso Grazia , la chiesa era colma di tanta gente con presenze da paesi limitrofi, dai giovani agli anziani.Si è notata la presenza del Sindaco dott.Giuseppe Mecca ed altri consiglieri comunali. Tutte le offerte raccolte durante la giornata di domenica 2 settembre una nella chiesa del Carmelo (convento) l’altra di sera in San Rocco saranno devolute per il trasporto della salva in Settimo Torinese , i funerali ufficiali avvrano luogo in Settimo Torinese il giorno 5 settembre per volere dei suoi famigliari. Le offerte raccolte grazie alle associazioni di volontariato FIDAS donatori sangue di Barile e quelle raccolte durante le Sante Messee offerte dell intera comunita di Barile e delle famiglie del paese non sono ancora sufficienti a trasportare la salma della giovane torinese, pertanto la parrocchia Santa Maria delle Grazie, a nome del parroco don Tommy invita la popolazione a sostenere questa iniziativa e a quanti vorranno dare il loro contributo per la raccolta fondi utile al trasporto del corpo di Sveva a Settimo Torinese e comunica che questo è l’iban IT 48 Q 0524 41880 000002011768 INTESTATO A PARROCCHIA SANTA MARIE DELLE GRAZIE BARILE, CAUASALE “PRO SVEVA TAFFARA”.

Lorenzo Zolfo