CONDIVIDI
Antonio  Barbaro con Ron Gilbert attore USA a Barile
Antonio Barbaro con Ron Gilbert attore USA a Barile

Barile, 2013-03-09 – Fino a qualche settimana fa,  guidava il suo piccolo gregge di pecore ( da mungere a sera , per farne un formaggio “nature” di assoluto sapore bucolico ) nell’area del basso Sheshi fra le erbe selvatiche e ricche di sostanze nutritive;  attraverso l’itinerario dei viottoli “Dyudhet” e “Tupi”  dove Pierpaolo Pasolini ambientò, privilegiando il sito  –a  livello mondiale- per il celeberrimo film “Il Vangelo secondo Matteo” ( nella tarda primavera del 1964).  Qualche anno fa, quando l’attore statunitense (di origini lucane di Albano di Lucania) fu invitato nel paese natale , la Pro Loco di Barile e il Cineclub “Pasolini” del paese , colsero la palla al balzo ed organizzarono per lui una grande festa d’accoglienza, con  i due Comuni (presenti i Sindaci Adamo e Mecca) . E Ron Gilbert volle ripercorrere quell’originale “Ensemble” tufaceo e visitare la “Grotta della Natività” ; quando l’attenzione del gruppo fu richiamata da un insolito tintinnio e dal classico grido pastorale  verso qualche capra , allontanatasi troppo. L’attore americano volle conoscerlo e stringergli la mano .(vds. Foto)  Era l’ultimo pastore  che gironzolava fra gli anfratti  e le grotte antiche , 82 anni , da poco vedovo ; la moglie Vitina Galasso ,dopo lunga malattia, se n’era andata : Affezionatissimo ai figli Raffaele e Donato , ci  lascia l’esemplarità di un uomo, di tempra antica , grande lavoratore , esperto nell’arte casearia  e  legato alle radici popolari della sua terra.

Donato M. MAZZEO