CONDIVIDI

Barile partecipazione attivaBarile – La cittadina arbereshe è stata scelta tra le otto città italiane, dove il 23 maggio, verranno ricordate le vittime della mafia, nel nome della legalità. Il campo sportivo “Donato Cefola” ad iniziare dalle ore 9,00 accoglierà delegazioni politiche, istituzionali, scolastiche e semplici cittadini. Interverranno: il Sindaco di Barile, Avv.Antonio Murano, il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, del consiglio Regionale, Francesco Mollica, la rettrice dell’UNiBas: Aurelia Sole, il Garante per l’Infanzia, Vincenzo Giuliano, il presidente della sezione regionale di controllo della Corte dei Conti:Rosario Scalia. Salvatore Adduce, presidente ANCI Basilicata. I Presidenti delle due Province: Valluzzi e De Giacomo. I Sindaci di Potenza De Luca e Matera De Ruggieri. Il Questore di Potenza,Gualtieri. Il vescovo della Diocesi Padre Gianfranco Todisco ed il parroco di Barile don Francesco. Un evento che verrà ripreso in diretta nazionale dalla RAI.

Un evento suddiviso in tappe. 1^ tappa Natività: “Palermo chiama Italia: la Basilicata risponde” a cura dell’USR Basilicata, referente Legalità,Maria De Carlo e della Dirigente scolastico I.C. di Barile, Tania Lacriola. Saluti del Sindaco Murano e dirigente ufficio scolastico regionale, dott.ssa Datena: “Si tratta per le nostre Scuole-riferisce la nota- un evento molto importante in quanto Barile è stata individuata come una delle otto piazze italiane (Milano, Gattatico, Firenze, Pescara, Roma, Napoli, Barile e Bari) che saranno in collegamento RAI con l’Aula Bunker di Palermo. Durante la mattinata, per meglio valorizzare i percorsi educativi realizzati nelle vostre scuole sui temi della legalità e della cittadinanza attiva nel corso di questo anno scolastico e per assicurare il più ampio coinvolgimento degli alunni è prevista una performance-presentazione degli stessi oltre alla premiazione dei lavori relativi al concorso “Diamo forza al nostro impegno” bandito dal Miur e dalla Fondazione Falcone.”.Presentazione dei lavori degli alunni dalle scuole dell’Infanzia.

Barile panorama
Barile panorama

2^ tappa l’Adorazione dei Magi: la legalità va cercata,alimentata,onorata. Saluto del Sostituto procuratore della Repubblica per la Basilicata,,Salvatore Colella. Intervento dell’IMD, scrittore e poliziotto della squadra mobile di Palermo. Presentazione dei lavori degli alunni dalle scuole primarie. 3^ tappa Strage degli Innocenti. Le vittime Innocenti..il sangue che diventa seme di legalità. Testimonianza di Olimpia Fuina Orioli; LIBERA in nome delle vittime, referente regionale Anna Maria Palermo. Presentazione dei lavori degli alunni delle scuole di primo grado. 4^tappa Fuga in Egitto. Perché fuggire? Mettiamo le radici alla legalità. Cooperativa Onda Libera.Referente beni confiscati Libero,Chicca D’Alessandro. Presentazione dei lavori a cura degli studenti delle scuole II grado.Performance musicale a cura dei docenti dell’I.C. di Barile.

Barile cantine
Barile cantine teatro delle scene del film Il Vangelo secondo Matteo

Spettacolo con l’attore lucano, Ulderico Pesce. Stella Oliverio di Barile, trapiantata nel centro arbereshe, è fortemente convinta dell’utilità di questa giornata: “Tutti dobbiamo essere presenti al campo sportivo “Donato Cefola ” per divenire ognuno di noi testimoni e testimonianza della importanza della legalità. Barile , per quanto piccolo paesino figura tra otto nomi di grandi città. Onorata di esserci. Previsto un afflusso di 1.500 persone tra alunni e accompagnatori e noi potremo essere orgogliosi di aver vissuto una giornata simbolo. La legalità va respirata fin dalla culla scrive la referente legalità dell’ufficio scolastico regionale, dott.ssa Datena.Noi la potremo respirare in questa giornata tutti insieme. Giuseppe Botte, amministratore comunale del centro arbereshe, aggiunge: “Siamo lieti e orgogliosi di ospitare questo evento unico e bellissimo.Onorati di intitolare uno spazio pubblico a Falcone e Borsellino.W la legalità e W Barile. È sarà questa l’occasione per ricordare Donato Cefola perché Donato nessuno lo dimenticherà mai a Barile!”.

La giornata prevede anche la cerimonia di inaugurazione e intitolazione del “Belvedere”, a G.Falcone e P.Borsellino,uno spazio pubblico, nei pressi della stazione ferroviaria di Barile. Omaggio musicale alla Sicilia di Falcone e Borsellino a cura del compositore e pianista Rocco Mantissi.Omaggio lirico a Falcone-Borsellino dai poeti C.Donnola e E.D’Andrea. Omaggio a P.P.Pasolini con tela a cura dell’artista Nunzia Genovese e omaggio lirico-testimonianza di E.D’Andrea.

Nel pomeriggio chi lo desidera potrà fermarsi per la visita al paese e alle Cantine di Barile.