CONDIVIDI

BARILE – Il Rotaract Club di Melfi e la Fidas di Barile, insieme per il volontariato. Ci siamo dati appuntamento sabato mattina presso il punto salute di Barile per realizzare insieme una giornata di donazione del plasma e del sangue e per diffondere la cultura della solidarietà. A darne notizia è il dottor Vincenzo Corona, neo eletto presidente del club Rotaract di Melfi, il quale sottolinea – “prima di spiegare in breve cos’è il Rotaract e le iniziative che intendiamo portare avanti, devo ringraziare tutto il club, che ha creduto in me eleggendomi presidente . Il Rotaract – ci tiene a rimarcare Corona – è un associazione di giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni che ha degli obiettivi ben precisi quali: offrire ai giovani uomini e donne, l’opportunità di elevare conoscenze e capacità che contribuiscano al loro sviluppo personale, di affrontare le esigenze materiali e sociali delle loro comunità e di promuovere relazioni tra popoli del mondo attraverso l’amicizia e il servizio. Obiettivi questi che rientrano in quelle che sono le linee guida del nostro club padrino, il Rotary Club di Melfi”. In quest’anno sociale 2012/2013 – sottolinea il dottor Vincenzo Corona – che inauguriamo con la collaborazione con la Fidas donatori sangue di Barile, presieduta da Rocco Franciosa, con il mio club e tutto il direttivo, che ringrazio fin da ora per la collaborazione, cercheremo il più possibile di diffondere il concetto del Rotaract attraverso eventi culturali, di volontariato e di informazione. Il nostro primo appuntamento sociale – conclude Corona – ci vede impegnati sabato 15 Settembre a partire dalle ore 8.00 della mattina, presso il Punto Salute di Barile, dove si svolgerà la giornata di donazione del plasma e sangue, con l’associazione Fidas donatori sangue di Barile che da tempo opera nel sociale e nel volontariato”.
l.z.