CONDIVIDI

Barile 20 giugno la Comunità arbereshe piange Rocchino del pulminoBarile (PZ), 2014-06-21 – Nel piccolo centro arbereshe ha suscitato profonda commozione la scomparsa improvvisa di “Rocchino del Pulmino”, dipendente comunale, addetto al trasporto dei bambini alla scuola Primaria. I funerali si sono svolti nel pomeriggio nella chiesa madre di Santa Maria delle Grazie, gremita in ogni ordine di posto. Tutti lo conoscevano nel paese, una persona allegra e sempre pronto a fare battute. Rosa Di Palma così lo ricorda: “….mi mancheranno le tue arrabbiature, quando i bambini non stavano seduti e facevano chiasso. Ora il cielo avrà un Angelo in più”. I.Nodelli: “Hai lasciato un segno indelebile nell’ anima di tutti i nostri bambini diventati ragazzi! Riposa in Pace”. L. C. Corbo: “I tuoi occhi buoni! Il tuo sorriso! Resteranno per sempre nel cuore di ognuno di noi! Tu vivrai per sempre!”.