CONDIVIDI

S.M. Giov 2b casa pasoliniBarile(PZ), 2014-03-25 – Nell’ottocentesco Palazzo Frusci di proprietà comunale , sede della Pro Loco/Unpli , inaugurata recentemente la Mostra fotografica  del backstage de “Il vangelo” di Pasolini, nello splendido scenario dell’ensemble tufaceo “SHESHI” .La sky-line barilese fu privilegiata ,infatti, dal celebre regista friulano , dopo un viaggio a vuoto in Palestina “ senza paesaggi e senza personaggi” (le parole di Maura Locantore , studiosa attenta pasoliniana, in “Sereno Variabile” la bella rubrica  RAI-TV  di Osvaldo Bevilacqua).

Per la cronaca, il film in bianco-nero premiatissimo nel mondo , è stato girato in numerose suggestive locations. Oltre Matera (nei “Sassi”) che –con apprezzabile lungimiranza- ha ricevuto una delibera municipale , per un palinsesto di circa un miliardo di vecchie lire, anche Lagopesole di Avigliano ( nel maestoso castello federiciano fu girato, fra l’altro,  il processo a Gesù da parte dei sommi sacerdoti del Sinedrio), Potenza (contrada Betlemme) , Melfi ( Pasolini fu colpito dalle “Serre”), Barile (Sheshi) che, sindaco p.t. Enrico Parnofiello con un apposito “Comitato” di scouting delle comparse con Enzo Frusci e Ferdinando Sonnessa , fu teatro di ben quattro importanti scene : la Fuga in Egitto di Maria giovane( Margherita Caruso), Giuseppe (Marcello Morante) , il Bambinello (Nicoletta Sepe che sostituì , in extremis, il prescelto Pasqualino Gioseffi , per forfait dei genitori).Oltre alle scene della natività di N.S. , l’adorazione dei Re Magi , l’eccezionale “Strage degli innocenti” con le mamme  (una trentina) di Barile e cento comparse  popolari , nonattori e non attrici , per un capolavoro della cinematografia mondiale (Cinit news).  

Nella foto (by Noemi Mocogni) una delle tante scolaresche  in visita-guidata a “Casa Pasolini” dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” dirigente  scolastica Tania Lacriola (classi 1.2.3^ B) coordinate dalla  professoressa Rinaldi di educazione artistica. La mostra fotografica  rimane aperta, tutti i giorni,  sino alla settimana di Pasqua. Per visite-guidate è preferibile telefonare 0972-770771 oppure via  E-mail prolocobarile@gmail.com , briandemon@tiscali.it