CONDIVIDI

Barile, 2012-10-05 – Si è costituito nel piccolo centro arbereshe del Vulture, all’interno dell’associazione donatori sangue Fidas, il gruppo ciclistico amatoriale “Mtb Briganti”. Sono una ventina i donatori di sangue amanti della mountain bike e del loro territorio che da qualche mese hanno iniziato l’attività ciclistica correndo lungo le montagne e colline del Vulture Alto Bradano.

Animati dal dinamico ed instancabile Antonio Di Lucchio, storico donatore di piastrine e appassionato di ciclismo “hanno l’obiettivo di avvicinare giovani e adulti alla buona pratica sportiva, ai coretti stili di vita e alla donazione consapevole di sangue ed emocomponenti”. Per Rocco Franciosa, presidente dell’associazione donatori sangue Fidas Barile “poter annoverare all’interno della nostra associazione un gruppo di appassionati di ciclismo è motivo di grande soddisfazione, poiché il binomio sport e salute è perfetto”.

Al gruppo Mtb Briganti, rappresentato da Antonio Di Lucchio, nei giorni scorsi, sullo sfondo della storica Fontana Steccato di Barile, la vicepresidente Fidas Basilicata, Anna Maria Piarulli, ha consegnato una targa di affiliazione ed ha espresso “vivo compiacimento per il progetto sportivo che si vuole portare avanti, con l’intento di avvicinare un numero crescente di cittadini all’attività ciclistica e alla donazione di sangue, plasma e piastrine, di cui c’è sempre tanto bisogno”. Per le iscrizioni al gruppo “Mtb Briganti” gli interessati possono rivolgersi alla Fidas donatori sangue Barile, muniti di una mountain bike, del desiderio di correre sui sentieri del Vulture Alto Bradano e con tanta voglia di sano divertimento.

Rocco Franciosa