CONDIVIDI
La foto ritrae una immagine del film Il Vangelo secondo Matteo girato a Barile nel 1964
La foto ritrae una immagine del film Il Vangelo secondo Matteo girato a Barile nel 1964

Barile, 2014-03-07 – Notevole successo ed affluenza stanno riscuotendo diverse manifestazioni in corso alla Pro Loco /Unpli in Palazzo Frusci . Fra cui la rassegna interessantissima dei “Quadri plastici” a tema sacro,  in gemellaggio con la dinamica Pro Loco di Avigliano. Rimarrà aperta sino ai primi di marzo prossimo.  Per dare nuovo impulso e tono agli Eventi in programma (fra cui le iniziative artistiche e fotografiche verso il 60° di Fondazione della Pro Loco , con premiazione dei Soci Fondatori :Talia, Volonnino, Mazzucca ed altri) il Presidente Daniele Bracuto ha inteso riorganizzare l’esecutivo barilese. Risulta attualmente così composto. Oltre al Presidente Bracuto  , Lorenzo Gagliardi vice-presidente, Michele Malanga tesoriere, Donato Michele Mazzeo Segretario, Sabrina Gagliardi coordinatrice donne,  Antonio Volonnino e Giuseppe Venafro consiglieri, Giammarco Tirico coordinatore giovanissimi.  Fra le attività già programmate ed in cantiere l’atteso concorso artistico “PREMIO BARILE” 2014 (Hora Veres-Città del Vino) con termini di scadenza nelle prossime settimane; ed una serie di attività , oltre alla tradizionale rassegna “Bemi Zjarret”( Fuochi di San Giuseppe nei diversi rioni del paese). La Pro loco di Barile, in collaborazione con l’Amministrazione comunale , Basilicata in Arte, Cineclub P.P.Pasolini Barile, Cinit  e sotto gli auspici dell’Archivio Pierpaolo Pasolini di Bologna , si appresta a svolgere un simposio con annesse rassegne audio-visive , in occasione del 50° anniversario del ciak in Basilicata (Barile, maggio 1964) ed a Matera , Castel Lagopesole, Melfi, Potenza per il celebre Film “Il Vangelo secondo Matteo”.