CONDIVIDI
Foto della Cerimonia al Comune di Barile Pz
Foto della Cerimonia al Comune di Barile Pz

Barile,2013-10-25 – Nelle due “Giornate dei Lucani nel Mondo” promosse -nelle scorse settimane- dalla Regione Basilicata (Commissione Lucani all’Estero, di cui è presidente p.t. Luigi Scaglione) ed Ufficio Internazionalizzazione (Romaniello) è stato scelto -per una serie di fattori- l’artigiano Jose Giuseppe TRAVIERSO a rappresentare la folta comunità lucana a Buenos Aires. Travierso, infatti, con l’Arbereshe nel cuore , ha dovuto attendere ben 61 anni (facendo i lavori più diversi ed umili) per rivedere la terra natìa , il santuario della “Shembrìa” i luoghi dell’infanzia ( fra cui la monumentale Fontana Steccato 1713), l’antica casa della famiglia d’origine e le sue botteghe di “zapatero” d’un tempo.

Dopo le emozionanti ed intense tappe dell’edizione 2013 ( da Venosa a Stigliano, Miglionico, Matera, Potenza) anche l’amministrazione comunale del paese, ha voluto riservargli una semplice ma gradita cerimonia di saluto (domani riparte, dall’aeroporto di Roma, per l’Argentina). Infatti alla presenza del Sindaco Giuseppe Mecca, in fascia tricolore, Antonio Murano e Sabrina Gagliardi , l’amministrazione municipale ha voluto onorarlo con una bella pergamena-ricordo ed un brindisi di commiato, incaricandolo di porgere un abbraccio caloroso a tutti i concittadini emigrati, da più generazioni, che si ritrovano, periodicamente, nella Casa dei Barilesi e Lucani finanziata , a suo tempo, dalla Regione Basilicata .