CONDIVIDI
Barile 10-11-2014
Lucia Faregna festa dei 100 anni

Barile – Lucia Faregna ha compiuto 100 anni i1 10 novembre. Figlia di Nicola e Teresa, la prima di 10 figli, l’unico fratello vivente,Gerardo, 83 anni portati bene,ex corrispondente del giornale “Il Tempo”,direttore per 40 anni dell’ufficio postale di Melfi. Della sorella Lucia ricorda: ” Lucia era appena nata e papà Nicola,deceduto a 87 anni, partì per la prima guerra mondiale, lasciando mamma Teresa incinta di Filomena, che è nata nel 1916, a guerra iniziata. Ha vissuto i tremendi terremoti del 1930 e del 1980. Vivendo in una famiglia patriarcale di agricoltori, non ha mai voluto partecipare alla conduzione dell’azienda agricola. All’epoca le donne non studiavano e Lucia si dedicò al lavoro di sarta, insieme alla sua amica, Nice Sessa, dopo aver intrapreso un corso di taglio, organizzato da un parlamentare lucano, ex rappresentante della Singer. Emigrata in Argentina l’amica Nice, andò a trovarla nel 1975, affrontando un lungo viaggio sulla nave, durato circa un mese. Questo viaggio ha fatto aumentare il suo carattere forte, fino al punto da non seguire più i consigli di chi le stava accanto. Tutte le mattine vengo a trovarla per sincerarmi sulle sue condizioni di salute”. La cognata Rosa ricorda come curava nei mini dettagli la sua persona: “andava alle terme, al mare, tenendo la salute sempre sotto controllo”. Assunta, badante per 12 anni di Lucia, ricorda con piacere quando al suo matrimonio, nel 1952, si mangiò bene: “perchè la cuoca era Lucia”.Avvicinata Lucia, che non ha mai pensato di sposarsi, ha spiegato i segreti per arrivare a 100 anni: ” pregare, dalle sei di mattina recito il Rosario con l’aiuto della televisione”.L’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco,Antonio Murano, ha fatto pervenire una pergamena ed un mazzo di fiori alla neocentenaria Lucia Faregna.