CONDIVIDI
barile Cantinando
barile Cantinando

Barile – “L’impegno e la memoria, queste le chiavi di volta della decima edizione di Cantinando Wine & Art, che si svolgerà il 18 e 19 Agosto nel Parco Urbano delle Cantine di Barile (PZ), nel cuore del Vulture” a riferirlo Maurizio Caccavo, presidente dell’associazione culturale Sisma.
Dopo un anno di pausa l’Associazione Culturale Sisma riprende il cammino ed in occasione dei suoi dieci anni di attività propone un evento dal programma ricco e dedicato alle varie sfaccettature della parola cultura.

Musica, arte di strada, teatro, letteratura, enogastronomia di qualità, ogni singolo evento è pensato per mostrare al visitatore le potenzialità artistiche di un luogo che si fa simbolo di integrazione in un momento storico in cui le barriere sembrano essere la chiave di lettura del mondo.

Ad animare la sera saranno il 18 Agosto il concerto dei Renanera mentre il 19 sarà la volta delle Officine Popolari Lucane e del loro travolgente folk.
Importante momento dedicato alla letteratura sarà il 18 agosto alle 11:00 l’edizione 2016 del Premio Letterario “Le Cantine di Pasolini” con una veste speciale a celebrare i dieci anni dell’Associazione. mentre il 19 alle 10:00 ci sarà la presenza del maestro La Cava e del suo celebre Bibliomotocarro
Spazio anche per il teatro, con lo spettacolo Voci di Sbandati e le suggestioni dell’Ukulele Revolver Tour, occasione per apprezzare i virtuosismi di Danilo Vignola, recentemente insignito del titolo di miglior suonatore di Ukulele elettrico al mondo, che si esibirà in coppia con Gio Di Donna.

Non può mancare tra i protagonisti l’Aglianico del Vulture, re di questi luoghi. A lui sono dedicati “Poetiche dell’Aglianico”, iniziativa di street art destinata a riqualificare angoli perduti del piccolo centro lucano, e “Pigne d’uva”, area-degustazione riservata ai vini del territorio con la presenza delle migliori realtà vitivinicole della zona.
Partner dell’iniziativa: Comune di Barile, Regione Basilicata.