CONDIVIDI
Barile  convento Wine Space interno cortile
Barile convento Wine Space interno cortile

Barile, 2013-07-03 – Tra design, architettura ed enogastronomia, nasce a Barile uno spazio per valorizzare e promuovere il patrimonio vitivinicolo e culturale del Vulture e della Basilicata: il Convento Wine Space.Il prossimo 5 luglio si terrà l’evento inaugurale a partire dalle ore 18.00 con la presentazione del progetto alla stampa, e con l’apertura al pubblico a partire dalle ore 19.00. In programma un concerto con Simona Rizzi (nasce a Manduria, cantante solista. A Roma studia presso l’Università della Musica con Claudia Arvati e Cinzia Spata.Ha al suo attivo numerose partecipazioni, come vocalist, in varie formazioni funk, soul e blues (Divastation, Vai mo’, Alchimia, Adika Pongo, etc.); corista, per registrazioni in studio di programmi televisivi e radiofonici e vocalist, per vari artisti italiani (Mietta, F.Califano,etc.) e stranieri (Norma Jean Wright e Lucy Martin di ”The Chic”). E’, inoltre, vocalist nel progetto inedito “OMP” della cantante e compositrice Carolina Brandes. Entra, nel 2003, a far parte del quartetto vocale “Vocintransito” con cui pubblica, nel 2007, il CD omonimo, ricevendo i premi: “Jubilee Gospel Festival Music Award” e “Voceania”.) & Mr Grant (Emidio Cutolo alle tastiere, Antonio Cutolo alla chitarra, Sal Genovese al basso e Gegè De Filippis alla batteria) e l’inaugurazione della mostra di Maria Luisa Ricciuti, che sarà possibile visitare fino al 31 luglio.

Un luogo unico per bellezza architettonica e design, un autentico “tempio del gusto” per promuovere l’enogastronomia e la cultura intesa nel suo significato più nobile e ampio. “Si tratta di un progetto Aglianica Wine Festival-riferisce il presidente Donato Rondinella- che giunge dopo quindici anni di attività improntati alla valorizzazione del patrimonio vitivinicolo del Vulture e della Basilicata. Aglianica Wine festival rappresenta una tappa importante dell’enoturismo italiano. A questo evento negli anni si sono affiancati altri progetti di successo come Degustarte, Vite e Cantine Aperte, attività come educational, press tour, laboratori di degustazione, ricerche, pubblicazioni. Il progetto Convento Wine Space si colloca lungo questa direttrice”. Ospitato nel settecentesco Convento di Barile, si configura come contenitore di grande respiro, flessibile e funzionale per la promozione di Aglianico, cultura del vino e territori. La sua ampia superficie di circa 600 mq è attrezzata per ospitare ogni genere di evento.

E’ suddivisa in 5 aree collegate fra loro – Wine shop, Wine bar, Wine event, Wine art e Wine school – che si sviluppano intorno al suggestivo chiostro. La struttura ospiterà eventi, convegni, serate a tema, presentazione di libri, corsi di cucina ed enogastronomia regionale, incontri mensili con grandi chef e wine makers e degustazioni. Le iniziative avranno sempre come filo conduttore l’informazione e l’amplificazione delle peculiarità del territorio. I programmi degli eventi verranno presentati con cadenza stagionale. Lo straordinario spazio espositivo del convento, ampio e luminoso, potrà ospitare eventi tematici e mostre che saranno presentate e promosse a livello nazionale.

Lorenzo Zolfo