CONDIVIDI

Barile  – Per il settimo anno consecutivo 17, 18 e 19 agosto torna “Cantinando”, l’evento organizzato dall’associazione culturale Sisma, che anima le estati lucane e le cantine di Barile, Città del Vino, alle pendici del Monte Vulture. Per il settimo anno di fila, l’estate lucana si tinge di porpora. Il porpora dell’Aglianico del Vulture che per tre giorni torna prepotente padrone del luogo che più lo rappresenta: il Parco Urbano delle Cantine di Barile ( luogo dove l’indimenticabile Pier Paolo Pasolini girò alcune scene del film: “Il Vangelo secondo Matteo”) Il 17, 18 e 19 e Agosto 2012 l’Associazione Culturale SISMA presenta la VII edizione di CANTINANDO – WINE&ART, il festival che dal 2006 attira nel piccolo comune arberëshe migliaia di turisti dall’Italia e dal mondo. Distintosi subito per l’originalità e la coerenza del progetto, CANTINANDO si è imposto negli anni come fiore all’occhiello del cartellone estivo degli eventi lucani, con il suo carico di musica, cultura e tradizione popolare. Ambientazione della kermesse saranno, come al solito, le cantine del Parco Urbano dove tra performance artistiche, musica, spettacoli, mostre, convegni, e presentazioni di libri si potrà degustare vino e prodotti locali assaporando un’atmosfera che tra antico e moderno sapranno affascinare e lasciare un ricordo indelebile. Ecco il programma dei 3 giorni:
VENERDì 17 Agosto
Ore 10:00 Presentazione “Cantinando 2012” – Wine&Art” Palazzo Frusci
Ore 11:00 Presentazione del libro“Da Carlo Levi a Franco Rosi” di Domenico Notarangelo Palazzo Frusci.
Ore 13:00 Pranzo in cantina Con i Gemelli Parco urbano delle cantine.
Ore 17:00 “Palloncini con i Bambini”Attività ricreative per i più piccoli, a cura dei Fusen Brthers.
Ore 19:00 “Tradizioni Fututre” apertura mostre, installazioni e performance: A. Ascoli, M. Castelluccio, C. Battista, S. Gervasio, G. Nardiello, A. Sicuro, S. Cavallo, L. Scapellato, L. Laviano, M. Zaccagnino, K. Vittoria Virgilio.Parco urbano delle cantine, Palazzo Frusci.
Ore 20:00 Apertura stand enogastronomici, a cura dell’Ass. SISMA in collaborazione con le aziende produttrici di tipicità gastronomiche e artigianali Parco urbano delle cantine.
Ore 21:00 Artisti e musicisti di strada all’opera: “Walking Show” La Compagnia degli artisti Di-Stratti Parco urbano delle cantine.
Ore 21:30 Illuminazione Architetturale “….dalla Natività alla Strage Degli Innocenti” Di Planetario Service di Renato La Ghezza.
Ore 22:00 Concerto di Ginevra Di Marco in Piazza P.P. Pasolini.
SABATO 18 Agosto
Ore 11:30 “Palloncini con i Bambini”Attività ricreative per i più piccoli, a cura dei Fusen Brthers.
Ore 13:00 Pranzo in cantina Con i Gemelli Parco urbano delle cantine.
Ore 16:00 “Street Art” Concerti, Dj Set, Writing: live painting di Alice Pasquini, Krayon & Ironmould, villa Madre Teresa di Calcutta.
Ore 17:00 Convegno Le attività petrolifere nell’area nord della Basilicata e nel Vulture_alto bradano” a cura del Coordinamento Nazionale No Triv. liberiamo mare e terre dalle trivelle Palazzo Frusci.
Ore 19:00 “Tradizioni Fututre” apertura mostre, installazioni e performance: A. Ascoli, M.Castelluccio, C. Battista, S. Gervasio, G. Nardiello, A. Sicuro, S. Cavallo, L. Scapellato, L. Laviano,M. Zaccagnino, K. Vittoria Virgilio.Parco urbano delle cantine, Palazzo Frusci.
Ore 20:00 Apertura stand enogastronomici. a cura dell’Ass. SISMA in collaborazione con le aziende produttrici di tipicità gastronomiche e artigianali Parco urbano delle cantine.
Ore 21:00 Artisti e musicisti di strada all’opera: “Walking Show” La Compagnia degli artisti Di-Stratti Parco Urbano delle cantine.
Ore 22:30 Assalti Frontali in Concerto opening Vocincapitolo Piazza P. P. Pasolini.
Domenica 19 AGOSTO:
Ore 11:30 “Palloncini con i Bambini”Attività ricreative per i più piccoli, a cura dei Fusen Brthers.
Ore 18:00 Convegno “Viticoltura lucana: Tecnica e paesaggio”a cura del Prof. Nuzzo Vitale, docente di Enologia presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli studi della Basilicata. Palazzo Frusci.
Ore 18:30 Convegno“Aglianico ed altro. evoluzione passata, recente e prospettive future.”A cura del Prof. Latorraca Michele, docente di Enologia presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi della Basilicata Palazzo Frusci.
Ore 21:00 Artisti e musicisti di strada all’opera: “Walking Show” La Compagnia degli artisti Di-Stratti Parco Urbano delle cantine.
Ore 21:00 Proiezionde del documentario“No Tav Fermarlo è possibile”, a cura del Centro Sociale Askatasuna e del Comitato di Lotta Popolare No Tav. Presenta “collettivo rise up” Piazza P.P. Pasolini.
Ore 21:30 “Workamp, un’esperienza di condivisione e di incontro con altre culture.” Presentazione dei volontari del Campo Internazionale di Lavoro, a cura della Rete del Volontariato delVulturePiazza P.P. Pasolini.
Ore 22:30 Daniele Sepe in Concerto Piazza P. P. Pasolini.
Ore 00:30 Notte Bianca (musica suoni e colori fino al mattino) Piazza P.P. Pasolini.
Lorenzo Zolfo