CONDIVIDI

Autostrada Bari-Napoli tratto Vallata-GrottaminardaCandela, 2014-01-06  – Da 1 gennaio c’è stato l’aumento dei pedaggi autostradali, anche per l’autostrada Bari-Napoli, che in alcuni tratti, da Lacedonia a Grottaminarda ha pericoli di ogni sorta, è considerata una strada pericolosa. Non sembra un’autostrada! Quando piove (come successo lo scorso 5 gennaio, per alcuni lucani diretti a Napoli ) la macchina chi vi precede non vi fa vedere niente (arrivano folate di acqua sul finestrino!), continui lavori in corso, si viaggia su  una sola corsia che arriva fino a 3 km ( Vallata), segnaletica luminosa scadente quando sopraggiunge il buio.

Non so come fanno i mezzi ( e sono tanti che partono dal vulture- melfese diretti a Napoli, Roma e regioni che si affacciano sul Tirreno) e i tanti pendolari a viaggiare su questo tratto di autostrada. “E’ da incubo, siamo abituati a subire traumi di altra natura” riferiscono i pendolari dello scorso 5 gennaio. Di ritorno, al casellante di Candela, non ho esitato a dire: ” mi devi dare un premio, sono arrivato sano e salvo!”. Si è messo a ridere.

Lorenzo Zolfo