CONDIVIDI

Venosa – Altre brillanti prestazioni nell’atletica leggera del venosino Marco Gai nello scorso fine settimana. Il vento è stato il protagonista di questo fine settimana nella riunione di Marano, ostacolando le migliori prestazioni degli atleti impegnati nelle gare, soprattutto in quelle di velocità. Ciò non ha impedito ai nostri velocisti di imporsi nelle varie gare. Marco Gai, in particolare, ha vinto nettamente la gara dei 200m in 21″72 (vento contrario di -2,5 m/sec), Mara Parisi ha conquistato la terza posizione nella gara femminile (vento -2,2 m/sec). Giuseppe Dibenedetto, mezzofondista lavellese in forza alla Scotellaro Matera ha stabilito un nuovo primato personale nella gara del 3000m correndoli in 8’44″01. Tutti gli atleti sopra citati saranno impegnati nel prossimo fine settimana nei campionati di società che si svolgeranno ad Acquaviva delle Fonti. Glii atleti sono in continuo miglioramento. Va sottolineato, in particolare per quanto riguarda Marco Gai, che le sue prestazioni sono di assoluto valore nazionale. In questa prima parte di stagione occupa le primissime posizioni nelle graduatorie italiane di tutte le gare di velocità, su distanze olimpiche e non. Occupa la trentesima posizione in graduatoria europea dei 200 metri. La scorsa settimana nel meeting di Latina ha migliorato il record regionale dei 150m correndo la distanza in 15″92 (vento -0,9). Prossimo impegno di Gai sono anche i Campionati Nazionali Universitari a Messina a fine mese.

Lorenzo Zolfo

La foto ritrae Marco Gai ad Orvieto.