CONDIVIDI

Atella, 2013-07-29 – Anche quest’anno la cittadina angioina di Atella ha avuto il piacere di ospitare una delle manifestazioni sportive che sta catturando l’attenzione dei giovani amanti della pallavolo lucana. Lo STREET VOLLEY – Città di Atella quest’anno è giunto alla sua quarta edizione ed i numeri sono ancora una volta dalla parte degli organizzatori. Oltre 130 iscritti provenienti da numerosi centri limitrofi (come Rionero, Melfi, Rapolla, Venosa, Sanfele e Rapone) si sono ritrovati sul campo a praticare uno sport sano e senza vincoli di nessun tipo. Due gironi ed una programmazione che ha dovuto far fronte a numerosi rinvii per maltempo, ma che, nonostante le avversità, è riuscita a concludersi nel migliore dei modi. Lo spettacolo non è mancato per i numerosi appassionati che hanno gremito gli spalti del campetto comunale sito in Via delle Magnolie. Gli organizzatori ,Michelangelo Paolino, Vito Parisi e Davide Di Biase sono più che soddisfatti del lavoro eseguito e sembrano molto orgogliosi di come la loro “creatura” stia crescendo anno dopo anno. “E’ davvero entusiasmante vedere come lo sport che amiamo riesca ad appassionare giovani e meno giovani.

Al di là del piacere di accogliere ed ospitare ogni anno squadre provenienti da altri paesi, ciò che più ci sprona ad andare avanti è notare l’attenzione che in queste occasioni le persone riservano ad uno sport che purtroppo dalle nostre parti non è valorizzato abbastanza. Noi ce l’abbiamo messa tutta anche quest’anno” continua Paolino “e speriamo che la gente che ci ha seguito la pensi esattamente come noi. Vogliamo ringraziare di cuore tutti coloro che hanno permesso lo svolgimento della nostra manifestazione e quanti si sono divertiti assieme a noi in questo appassionante Luglio di street volley.” Decisamente una lodevole iniziativa che da anni è presente sul territorio e che intende affermarsi come attrazione sportiva primaria nell’estate dei giovani lucani. Il lavoro dello Staff (potete trovarli sul profilo Facebook Volley Atella) è stato molto apprezzato come testimoniano i complimenti ricevuti attraverso i social network.

Sul podio della quarta edizione dello STREET VOLLEY – Città di Atella sono salite Pallavolo Venosa (bronzo), Highlanders (argento) mentre il primo posto è andato a La Tagliola Volley Experiment, compagine mista di ragazzi da Rionero e Melfi. Tra le novità di quest’anno i riconoscimenti personali per il miglior giocatore del torneo (vinto da Gerardo Spadola) e la migliore giocatrice (Caterina Di Lucchio), oltre che la squadra simpatia, premio portato a casa dagli irriverenti A.C. Picchia di Atella. Oltre ai trofei, le squadre vincitrici si sono aggiudicate anche buoni cena e magliette ricordo dell’evento.

Lorenzo Zolfo