CONDIVIDI

Atella convegno logoAtella (Pz), 05/27/2014 – Si è svolta venerdì scorso nella Sala Conferenze dell’Azienda Alberto Colangelo Infissi una giornata di studio sul tema dell’anticorruzione, dell’integrità e della trasparenza della Pubblica Amministrazione (L. 190/2012). Organizzata dal Comune di Atella il convegno ha visto la partecipazione di diversi illustri relatori tra cui il Procuratore Capo della Corte dei Conti Basilicata, Dott. Michele Oricchio, e l’Avv. A. Speranza dell’Avvocatura distrettuale dello Stato. Iniziativa quest’ultima non diretta ai soli operatori del settore ma aperta a tutti i cittadini interessati all’attuale tema della trasparenza amministrativa.

In quella sede, il Segretario cittadino del PD di Atella, Gerardo Petruzzelli, al termine degli interventi esplicitati dai relatori, seduti al tavolo della presidenza, poneva agli stessi precise domande circa l’applicazione delle norme in materia di trasparenza da parte delle Amministratori comunali in determinati e specifici casi. Più precisamente, Petruzzelli poneva quesiti inerenti gli obblighi e i termini cui una Pubblica Amministrazione è tenuta a rispettare in caso di interrogazioni poste da consiglieri di minoranza, di richiesta di convocazione del consiglio comunale da parte di 1/5 dei consiglieri ed, infine sui tempi di pubblicazione delle deliberazioni della giunta e delle determinazioni di settore.

Le risposte date dal Procuratore Capo Oricchio e dall’Avv. Speranza afferma Petruzzelli “sono state precise, esaurienti ed inequivocabili” e continua lo stesso Petruzzelli “hanno confermato quello che già da qualche tempo noi del PD di Atella sosteniamo e cioè che l’attuale maggioranza Uniti per Cambiare guidata dal Sindaco Telesca Nicola viola costantemente i principi di trasparenza della Pubblica Amministrazione, pubblicando in netto ritardo delibere e determine, evitando da mesi di rispondere ad interrogazioni, di consegnare documenti ma, soprattutto, non convocando consigli comunali richiesti dai consiglieri di minoranza dello stesso PD”.

Inoltre, afferma Petruzzelli “ad Atella ci troviamo di fronte ad un’amministrazione che paradossalmente organizza convegni sull’integrità e la trasparenza della Pubblica Amministrazione e poi nei fatti non rispetta minimamente quanto previsto ed imposto dalle leggi vigenti in materia“. E’ il caso di dire, conclude Petruzzelli “il Sindaco Telesca predica bene e razzola male“.

Il Segretario cittadino del PD di Atella, insieme al Gruppo Consiliare dello stesso Partito, si sono riservati di adottare, nei prossimi giorni, tutte le misure necessarie per far fronte a questa spiacevole situazione a tutela dei diritti che la legge garantisce ai cittadini e a tutela delle prerogative degli stessi consiglieri comunali di opposizione che in questo momento sono costantemente calpestati dall’Amministrazione comunale di Atella.