CONDIVIDI

atella criAtella (PZ), 06/06/2014 – Si è svolta nei giorni scorsi la cerimonia inaugurale del Corso Base per aspiranti volontari della Croce Rossa, percorso formativo organizzato dalla Sede di Atella del Comitato Locale del Vulture.Oltre cento gli aspirantiche hanno affollato la sala consiliare del Comune, un’adesione senza precedenti che dimostra l’interesse vivo e la grande sensibilità, degli atellani e non, verso i temi sociali promossi da sempre dalla Croce Rossa.Tanti i giovanissimi, entusiasti di intraprendere questo percorso, ma non mancano i meno giovani, che nonostante gli impegni quotidiani non hanno remore nel regalare un po’ del proprio tempo a favore del prossimo.“Nonostante la crisi economica che attanaglia tante famiglie, quello che ci rincuora è che non esiste crisi di valori,  lo conferma il numero altissimo di persone intervenute a questo primo incontro” commenta a caldo Anna Maria Scalise Commissario del Comitato del Vulture che conclude “un ringraziamento va ai volontari che tanto si sono spesi per questo nuovo reclutamento, attività essenziale per creare una struttura capillare, efficace e trasparente in modo da aumentare la sostenibilità della Croce Rossa.

”Dato l’eccezionale numero di iscrizioni, verranno attivati più corsi contemporaneamente per un totale di 80 aspiranti e ci si riserva la possibilità di attivare al più presto nuovi percorsi formativi per tutti gli altri. Il corso, della durata di circa un mese, si concluderà agli inizi di luglio con un esame finale, dopo il quale gli aspiranti, diventeranno volontari a tutti gli effetti. Un’occasione importantissima per rafforzare la cultura del volontariato e della partecipazione attiva, grazie alla quale si potranno affrontare in modo sempre più efficace le vulnerabilità della comunità. Non resta che augurare loro un buon lavoro.