CONDIVIDI

Atella – Nei giorni scorsi in piazza Gramsci, alle spalle del Duomo Santa Maria in Nives, Il parroco di Atella don Gilberto in collaborazione con l’amministrazione comunale, ha organizzato un concerto con famoso gruppo rock-cristiano Janua Coeli, diretto dal sacerdote cappuccino,frate Andrea Pighini, un vero trascinatore di serate all’insegna della musica sacra (vedi foto). A presentare la serata, alla presenza di oltre 50 persone provenienti dalla parrocchia Santa Cecilia di Potenza, Pier Paolo Alba, portavoce del gruppo: “dopo questa serata non ritorneremo a casa indifferenti. Gesù’ e Maria portano gioia e vogliono portarci in Paradiso”.Frate Andrea , prima del concerto ha lanciato messaggi significativi ed ha spiegato come ha iniziato ad innamorarsi di questi messaggi cristiani: “non basta conoscere Gesù, dobbiamo riconoscerlo presente in ogni momento della nostra vita, soprattutto dove non è presente. Alcuni canti inneggiano la Misericordia di Dio, lo sguardo di Dio è la Misericordia. Dio lo si può incontrare sempre, conducevo una vita lontana da Dio, quadagnavo tanti soldi suonando, ma sentivo un grande senso di vuoto dentro di me, fino a quando un sabato notte, mi sedetti sui gradini della chiesa, vicino casa mia. In quel momento pregai,iniziando a colloquiare con Gesù, lì fu la mia svolta. Rimuovete i primi passi della preghiera e vi renderete conto di essere felici” . Durante il concerto è stata chiamata Elisabetta, figlia del portavoce del gruppo, che si è esibita in un canto di gioia. Frate Andrea, prima di chiudere il concerto, durato oltre due ore, ha ribadito: “stasera vogliamo farvi un regalo, il sapere della gioia. Se volete la pace in famiglia, usatela, se volete la luce, pregate”. Ad accompagnare il gruppo della parrocchia Santa Cecilia di Potenza, il parroco don Mimmo Florio: “ci troviamo ad Atella, grazie a Pier Paolo Alba, che vive a Potenza. Anche con la musica ed il canto si può conquistare persone che vivono con distacco la fede”. Il gruppo Janua Coeli era composto da Isaia alla batteria; Antonio al Basso; Marco e Francesco alla Chitarra Elettrica e, naturalmente, da frate Andrea , voce e chitarra.

Lorenzo Zolfo

Le foto riprendono un momento siginficativo della serata.

[google-map-v3 width=”350″ height=”350″ zoom=”12″ maptype=”roadmap” mapalign=”center” directionhint=”false” language=”default” poweredby=”false” maptypecontrol=”true” pancontrol=”true” zoomcontrol=”true” scalecontrol=”true” streetviewcontrol=”true” scrollwheelcontrol=”false” draggable=”true” tiltfourtyfive=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkermashupbubble=”false” bubbleautopan=”true” showbike=”false” showtraffic=”true” showpanoramio=”true”]