Home Artisti Lucani Pittori Nicola Filazzola

Nicola Filazzola

Nicola Filazzola è nato a Ferrandina. Vive e lavora tra Matera e Grizzana Morandi, piccolo centro dell’Appennino emiliano, con studio a La Scola, antico borgo medioevale. Alla fine degli anni ‘60 l’attività artistica incrocia la passione politica e l’impegno civile. Risale a quell’epoca l’incontro con gli artisti Ennio Calabria e Vittorio Basaglia, esponenti di rilievo della Nuova figurazione, con i quali stabilisce saldi legami di amicizia.Ha tenuto mostre personali nelle maggiori città italiane ed estere. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private.Tra le personalità che hanno scritto di Filazzola ricordiamo: Ernesto Treccani, Antonello Trombadori, Leonardo Sinisgalli, Arcangelo Leone de Castris, Giorgio Seveso, Amerigo, Restucci. Della sua grafica si segnala la cartella di acquefortiacquetinte del 1978: Violenza e politica in provincia di Matera,1902-1940.Così come da ricordare sono i ritratti di Don Abbondio,Padre Pirrone, Don Traiella, raccolti nel quaderno Poesia del disamore e della paura, una riflessione crudele sui rapporti clero e potere.Nel 1998 pubblica Il fante di Tursi, opera grafica e ragionata nata dalla lettura dei monumenti di guerra della Basilicata. Nel 2004 nella Sala Museale del Baraccano di Bologna, espone il ciclo pittorico dedicato alle trasformazioni della campagna meridionale. Ha realizzato opere per le sale consiliari dei Comuni di Montescaglioso e Pisticci. Da alcuni anni, negli ipogei del suo studio, situati nel cuore del Sasso Caveoso di Matera, promuove interessanti incontri culturali, ultimo, quello con le opere di Tonino Guerra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here