CONDIVIDI

sinisiCambiare il significato dell’esposizione d’arte, aprendolo all’interscambio di valori temporale, cromatici e culturali, è questo l’obiettivo del progetto Art flash mob L’opera d’arte vive e cambia, accrescendosi di significati in tempi e luoghi diversi dell’originale luogo di creazione. Cambiando il luogo espositivo per la medesima collezione d’arte, cambia anche la fruibilità sia delle opere, che del luogo stesso. La ricerca di quell’equilibrio tra opera e luogo espositivo, che sia esso luogo o non luogo è il filo conduttore del progetto Art flash mob. Afferma l’antropologo francese Marc Augè; I nonluoghi sono prodotti della società della surmodernità incapace di integrare in sé i luoghi storici confinandoli e banalizzandoli in posizioni limitate e circoscritte alla stregua di “curiosità” o di “oggetti interessanti”.

Ma che accade nella surmodernità, quando l’eccesso o l’evento inaspettato cancella i tratti distintivi dell’esistenza, li confonde, li rende fluidi e inafferrabili? È qui che affiora il concetto di “non-luogo” come “spazio” tipico della nostra condizione contemporanea. Far vivere sensazioni ormai dimenticate dalla frenesia quotidiana con cui si consuma la vita degli individui è un obiettivo del progetto Art flash mob.

 L’artista Sinisi Franco presenta l’ultimo lavoro della sua  ricerca pittorica dal titolo “Mare nostrum”. L’intero lavoro si presenta come generatore di emozioni, capace di avvolgere lo spettatore con l’azione dirompente del cromatismo astratto, riportandolo ad ispezionare il suo vissuto facendo riaffiorare  al livello della coscienza collettiva la dialettica contraddittoria e violenta di mare nostrum. La mostra sarà visibile nel nonluogo del social network per eccellenza ossia Facebook.

Proprio in Facebook dove nascono le relazioni tra individui, anche se non è proprio appropriato definire relazioni i “legami di comunicazione” che si creano in rete.

L’artista Franco Sinisi ha scelto nel social di nonluogo lo spazio provvisorio sede della nuova mostra “Mare nostrum” che sarà visibile al seguente link: https://www.facebook.com/Art-flash-mob-Mare-nostrum-514119682122225/ dal 21 maggio 2016

Info: Franco Sinisi

www.sinisi.it

https://www.facebook.com/franco.sinisi

sinisi.arte@gmail.com