CONDIVIDI

Arriva “Altrove”, il primo video musicale di Rocco Mentissi
Estratto dall’album “traMe”, è stato girato tra Emilia Romagna, Lombardia e Basilicata

mentissiVENOSA (PZ) – È stato pubblicato on line giovedì 7 agosto sul canale Youtube della Artistica Management di Pasquale Cappiello il video musicale ufficiale di “Altrove”, primo singolo estratto dall’album “traMe” del pianista e compositore Rocco Mentissi. Girato tra l’Emilia Romagna, la Lombardia e la Basilicata, il video è stato prodotto dalla Artistica Management in collaborazione con la Movie & Mapping e con il montaggio di Donato Frangione.
Protagonista del video è una giovane donna (interpretata dalla modella e attrice Giorgia Melagrana) che sembra vagare alla ricerca di qualcosa di irraggiungibile, di un posto dove potersi rifugiare, fuggendo via dai propri ricordi, da storie passate, da luoghi troppo in fretta abbandonati e mai pienamente apprezzati. Ad accompagnarla nel suo peregrinare le note del piano di Rocco Mentissi, ma anche lo stesso sguardo dell’artista (che compare solo di spalle), discreto e silenzioso, desideroso di scoprire la meta del viaggio, fino a capire che forse l’altrove va cercato nei propri luoghi di origine, nella terra madre. “Altrove” diventa così un inno all’imperfezione, un invito a rifuggire la ricerca della felicità fittizia, quella costruita secondo canoni di perfezione.
Nato a Tolve (PZ) nel 1970, con l’album “traMe”, pubblicato nell’agosto del 2014, Rocco Mentissi si inserisce nel filone della musica contemporanea minimalista, genere a cui è approdato dopo un percorso artistico articolato, caratterizzato dalle più svariate esperienze – dal blues al jazz, dalla musica popolare alla musica bandistica, dal prog-rock all’etno-funk – e da collaborazioni con artisti di diversa estrazione. All’interno del disco sono contenuti dieci brani e un preludio per pianoforte che spaziano tra malinconia e romanticismo, ironia e introspezione, mistero e speranza. Il gioco di parole del titolo “traMe” racchiude un doppio significato: da una parte l’insieme variegato di emozioni contenute nei diversi brani, che intersecandosi tra loro formano l’ordito musicale, dall’altra parte l’intimità e la profondità dei sentimenti che sono stati infusi nella composizione del disco.
Molti sono stati i concerti tenuti da Rocco Mentissi nel 2014, dalla Basilicata alla Puglia, dal Molise a Napoli, per arrivare lo scorso maggio a Milano. Ogni esibizione è un evento unico e diverso da tutti gli altri, per la tendenza dell’artista a cogliere le emozioni del momento e a trasportarle sul pianoforte. I brani del disco vengono proposti con nuove sfumature sonore e varianti tematiche estemporanee, creando interpretazioni sempre nuove e coinvolgenti.
Il “traMe Tour 2015” ha preso il via lo scorso 25 luglio da Montefredane (AV), per poi proseguire il a Satriano di Lucania (PZ), Acri (CS), Castelgrande (PZ), Venosa (PZ), Ariano Irpino (AV), approdando da ultimo in Lombardia, a Lonato del Garda (BS), con due concerti all’interno del complesso monumentale della Rocca visconteo-veneta, in occasione della manifestazione “Lonato in Festival”. Altri appuntamenti sono previsti tra fine agosto e settembre in diversi centri di Basilicata e Puglia.