CONDIVIDI
Matera la pro-loco e Arcadia al presepe vivente
Matera la pro-loco e Arcadia al presepe vivente

Matera, 2014-01-06 – Anche la Pro-Loco di Rionero, insieme all’associazione Arcadia, è stata una delle protagoniste del Presepe Vivente di Matera. Nell’ultima giornata di domenica 29 dicembre, alla presenza di oltre 6 mila visitatori, l’associazione rionerese ha ricostruito nella città dei Sassi il suo rinomato Presepe Vivente, tra i più longevi del Sud d’Italia. “Siamo onorati di aver partecipare al più importante presepe vivente della nostra regione”. Questo il primo commento del Direttore Artistico del Presepe rionerese Christian Strazza che ha aggiunto: “è stato per noi una grandissima opportunità aver mostrato i costumi in chiave napoletana settecentesca, cuciti appositamente per l’occasione.

Abbiamo notato che il grande pubblico accorso in questa splendida città ha ripagato i nostri sforzi, fermandosi ad ammirare i nostri figuranti”.  Una quarantina erano i figuranti che da Rionero in Vulture sono giunti nella città dei Sassi per entrare a far parte del più importante presepe vivente della nostra regione. “E’ per noi motivo di grande soddisfazione – riferisce il Presidente della Pro Loco Michele Verde – aver partecipato ad uno degli eventi <vetrina> della nostra Regione e che ha porteato nella città dei Sassi migliaia di persone provenienti da tutta Italia.

Ci preme comunque ringraziare l’Assessore alla Cultura di Rionero che ci ha supportato fortemente per questa manifestazione. Da parte nostra l’abbiamo preparata minuziosamente non tralasciando alcun particolare, dai vestiti alla scelta dei figuranti”.  Il 6 gennaio la pro-loco di Rionero nel palazzo G.Fortunato porterà in scena il presepe vivente, presentato a Matera.

Lorenzo Zolfo