CONDIVIDI

maieutica1Eboli,2013-07-27 – Si è tenuto presso la Cooperativa C.S.M. Service di Eboli il workshop “Tematiche, ambiti territoriali e stato di attuazione del progetto SUN Eagle” fortemente voluto dagli aspirantistartapper del progetto Maieutica interessati a conoscere le modalità di attuazione di un progetto europeo complesso come è appunto Life+ Sun Eagle che sta riscuotendo interesse e consenso anche da parte dei giovani dell’Italia meridionale. Il progetto “Endorsement Action for Governance of Local Environment” le tematiche da esso trattate, la rete di partner e i territori coinvolti sono stati presentati da Enzo Quagliano, amministratore della QS & Partners di Salerno e referente territoriale di ANCI Campania.

L’introduzione al workshop è stato curato dal presidente dell’Associazione AVALON Michele D’Elia, a seguire l’intervento di Nicola Bonadies sulle tematiche della Green Economy. Il protocollo di Kyoto Europa 20-20-20 sono stati illustrati da Daniele De Chiara che ha dato il via anche ad un dibattito conclusivo sulle tematiche energetiche, argomento molto avvertito dai giovani startapper presenti all’incontro e dal team Maieutica.

La struttura capofila del progetto E.A.G.L.E. finanziato dall’U.E. è la Seconda Università di Napoli. All’attuazione del progetto collaborano l’ANCI Campania, il Laboratorio CRAET, la provincia di Salerno, 17 Comunità Montane ubicate nelle Regioni Campania, Basilicata, Molise e Puglia, 2 Unioni di Comuni e 161 Comuni, le agenzie di sviluppo internazionali Etan s.a. e Development Agency for South Epirus. L’incontro ha quindi creato una partnership operativa transnazionale tra strutture ed Istituzioni operanti in due filiere determinanti per il futuro economico e sociale delle aree meridionali: Cultura & Ambiente.