CONDIVIDI
Ginestra, giornata di prevenzione a cura CRI Bradano
Ginestra, giornata di prevenzione a cura CRI Bradano

Ginestra  (PZ) – Prevenzione CRI, con la giornata di domenica 28 maggio a Venosa, si conclude la campagna per la prevenzione organizzata dalla Croce Rossa del Bradano, sul territorio di competenza del nord della Basilicata.

La campagna, chiamata “Maggio Informativo Cri”, ha visto al presenza dei volontari locali della cri e personale sanitario, per monitorare la popolazione con la misurazione della pressione, glicemia ed ossigenazione sanguigna.

I primi comuni interessati sono stati Maschito e Palazzo San Gervasio, nella seconda domenica di maggio. La successiva domenica, è toccato ai comuni di Ginestra e Ripacandida, e domenica scorsa con Venosa, nelle attività organizzate da Rotary della Basilicata.

La Cri ha dato il proprio supporto logistico e la presenza del proprio personale, per l’attività di “prevenzione Ictus” nella quale, si è potuto tra gli altri controlli, misurare i parametri vitali, il livello della glicemia ed avere un consulto informativo dal personale medico presente. Le attività si sono svolte nelle piazze principali dei paesi interessati.

“Non è stato chiesto alcun contributo-riferisce il presidente della CRI del Bradano, Sergio Labriola- a chi si è sottoposto a questi controlli, essendo l’attività completamente gratuita ed a carattere sociale.

Le conseguenze dovute ad alti livelli di glicemia e pressione del sangue, sono cause di molteplici disfunzioni e malattie degenerative, bisogna sconfiggere la pigrizia nell’effettuare i controlli, e queste attività possono incentivare e far conoscere la prevenzione, che esiste, è facile ed alla portata di tutti”.