CONDIVIDI

Alto bradanoPalazzo San Gervasio (PZ), 2014-09-18 – Quanto successo nella prima mattinata del 17 settembre a Palazzo San Gervasio sa dell’incredibile. Gli studenti che raggiungono Venosa per motivi di studio sono numerosi, ma i mezzi pubblici scolastici sono insufficienti a contenere questi studenti. Così i bus scolastici partiti alle 7,20 e 7,30 non sono riusciti a far salire tutti gli studenti. Proteste e lamentele, qualcuno ha chiamato perfino le Forze dell’Ordine (Carabinieri e Polizia Municipale, quest’ultima sembra che abbia redatto un verbale con multa)  che sono intervenuti. Sugli autobus strapieni, in piedi decine e decine di studenti, c’è chi è riuscito a raggiungere Venosa, mentre altri hanno raggiunto la scuola con i mezzi dei propri genitori.