CONDIVIDI

lucani nel mondo2bSan Fele, 2013-08-06 – Al primo Meeting dei Lucani all’estero 3 importanti proposte per il Presidente Scaglione della Commissione Regionale dei Lucani all’Estero dall’Associazione Onlus La Strada dei Fiori e delle Preghiere e dalla Federazione Associazioni Lucane e Comitato Pro San Fele in Svizzera.

Gentile Presidente, da una idea di uno scrittore emigrante irpino Rocco Roberto il quale nell’ambito di un convegno sull’emigrazione nel Comune di Bisaccia ha proposto un commovente minuto di silenzio per gli emigranti che non sono più tornati nel proprio paese di origine oggi, siamo a richiederLe la possibilità di istituzionalizzare questa idea affinchè si possa ricordare sempre, in ogni manifestazione ludica o culturale in Basilicata e ci auguriamo in Italia in altre regioni con un minuto di silenzio, i nostri emigranti, i nostri Lucani, come segno di gratitudine e di rispetto per le opere svolte all’estero.

Gentile Presidente,

per favorire una comunicazione moderna con i nostri connazionali che vivono all’estero siamo a richiederLe la possibilità, come Commissione regionale, di poter interpellare previa la loro accettazione sulla privacy, tutti gli iscritti all’AIRE della Basilicata alfine di fornire la propria email, allo scopo di informarli su pacchetti soggiorno e possibilità di vacanze proposti da Associazioni iscritte all’albo regionale delle Odv anche in lingua inglese,tedesco e spagnolo, affinchè si possa aprire un nuovo spiraglio per una economia reale dettata dal turismo di ritorno che ogni anno perde inesorabilmente suoi conterranei.

Gentile Presidente,

per annunciare a Papa Francesco, il nostro progetto, il noto fotografo Antonio Bergamino ha realizzato un libro in bianco e nero con i ritratti di molti degli abitanti della Strada dei Fiori e delle Preghiere.

Voglia riconoscere un Suo personale pensiero a tale progetto che oggi in bozza, domani autentica opera che verrà offerta dalla nostra Associazione al Santo Padre per una formale e auspicabile Benedizione al nostro intento quello di costruire, insieme, un Opera Vivente di abbellimento floreale per 14 Km dedicata ai Lucani nel Mondo e alla Madonna di Pierno.

Il libro verrà esposto in Piazza Gaudiosi per la presa visione pubblica dei partecipanti che già firmarono a Luglio 2012 una liberatoria per una eventuale pubblicazione della propria immagine.

Mercoledì 7 Agosto alle 18,30 il Presidente Scaglione risponderà pubblicamente a tali mozioni che vogliono contribuire a uno sviluppo nuovo sia in ambito culturale che sociale e favorire una sempre più meritevole attenzione al nostro territorio.