CONDIVIDI

btwicMatera, 2013-10-01 – E’ in programma per giovedì 3 ottobre prossimo, la seconda edizione di BTWIC, evento-seminario organizzato dall’Apt Basilicata in collaborazione con Bto Educational, per approfondire, in Basilicata e più in generale nel Sud Italia, i temi del turismo e dell’innovazione. Dopo il primo evento a Potenza, l’appuntamento di quest’anno si sposta a Matera e in tale cornice cambia qualcosa rispetto alla prima edizione: mentre infatti rimangono invariate le prime parole che compongono l’acronimo – Basilicata Turistica: Web e Innovazione – l’ultima lettera, la ‘C’, quest’anno verrà declinata sul tema Cultura. Una scelta evidentemente indirizzata al sostegno della candidatura di matera a capitale della Cultura per il 2019, anche se rimane invariato il percorso che già dall’anno scorso ha riconosciuto alla creatività (la “C” di Btwic 2012), il ruolo di vero asset strategico che può dare risposte alla crescita del turismo meridionale e lucano. E quindi la creatività rimane un approccio che Btwic non intende abbandonare.

“L’edizione 2012 di Btwic – afferma il Direttore generale dell’Apt, Gianpiero Perri – si configurava come un esperimento per contribuire a strutturare e consolidare una nuova cultura della comunicazione turistica, avvalendosi degli strumenti e linguaggi della società digitale. La riuscita dell’evento suggerisce ulteriori sviluppi e dunque una nuova edizione coinvolgendo un sempre maggior numero di operatori e comunicatori del sistema turistico regionale.

Quest’anno al centro dell’attenzione sarà il tema della produzione culturale e dell’industria creativa a servizio della promozione del territorio attraverso il web nelle sue declinazioni cinematografiche, letterarie, fotografiche etc. Ma sarà anche un momento per raccontare le attività che l’Agenzia Promozione Territoriale della Basilicata ha realizzato e sta realizzando oltre che raccogliere eventuali stimoli per altri progetti da realizzare”.

In sostanza Btwic è un appuntamento per approfondire, grazie alla presenza di importanti ospiti, trend internazionali e nazionali che riguardano il rapporto tra web e turismo; è uno sguardo attento sul futuro con grande attenzione alle novità, alle nuove piattaforme tecnologiche, ai nuovi luoghi social, alle nuove grammatiche digitali e alle modifiche dei comportamenti del viaggiatore, con la convinzione che internet e i social network costituiscano, per il travel, non solo un fondamentale momento di promozione ma anche un eccezionale strumento per fare sistema all’interno di un territorio, valorizzando idee, risorse e competenze.

Con l’edizione 2013 da Matera, Btwic consolida anche la collaborazione con Bto Educational, che individua la Basilicata come partner privilegiato al Sud per costruire una rete sul territorio e valorizzare le realtà locali istituzionali e non che stanno distinguendosi in questa visione.

Il programma completo dell’iniziativa è su www.btwic.it.

 

APT Basilicata

mediaplanning@aptbasilicata.it