CONDIVIDI
le prove dell'Orchestra di Fiati D'Ambrosio
le prove dell’Orchestra di Fiati D’Ambrosio

E’ destinato alla popolazione di Tolentino, città marchigiana fortemente colpita dal terremoto del 26 e 30 ottobre, l’incasso del Concerto della Speranza che si terrà mercoledì 4 gennaio – con inizio alle 19,30 – al Palazzetto dello Sport Karol Wojtyla a Montescaglioso.

Giunto alla 18esima edizione il Concerto della Speranza è organizzato dall’Amministrazione comunale di Montescaglioso, dall’Associazione culturale “Rocco D’Ambrosio” e vede il supporto e la collaborazione di altri enti e associazioni. Sul palco si esibirà l’Orchestra di fiati “Rocco D’Ambrosio” di Montescaglioso – BANDA D’EUROPA. Autentica novità per questo genere di formazione, la presenza del pianoforte come strumento solista: eseguirà la parte solistica della Rapsodia in Blu di Gershwin il M° Vincenzo De Filpo. A dirigere l’orchestra sarà il Maestro Giovanni Pompeo.

Eseguiremo un programma d’eccezione – afferma il Direttore Giovanni Pompeo – con musiche di George Gershwin, Maurice Ravel e Jean Sibelius, arrangiate da Agostino Panico e di Dmitri Shostakovic, arrangiata da Damiano D’Ambrosio, e tante altre celebri partiture. Filippo Carretta dirigerà la prima esecuzione assoluta di “Rondàlzer sbilenco” del giovane grassanese Antonio Bolettieri. La D’Ambrosio, anche con questa iniziativa, si conferma organizzazione dinamica, solida e proiettata verso traguardi sempre più ambiziosi. Il mio ringraziamento più sentito va ai tantissimi musicisti montesi e degli altri comuni lucani che credono in questo progetto di crescita culturale e sociale per l’intera nostra comunità”.

Concerto della SperanzaUn progetto condiviso dal primo cittadino di Montescaglioso, Vincenzo Zito, e che è stato accolto con entusiasmo anche dalla comunità di Tolentino. “L’Amministrazione comunale della Città di Tolentino – spiega il sindaco Zito – ha accettato il nostro invito a partecipare al Concerto della Speranza, organizzato, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Rocco D’Ambrosio”. Nella serata del 4 gennaio, al Palazzetto dello Sport Karol Wojtyla, sarà presente una delegazione di Tolentino, composta dal sindaco Giuseppe Pezzanesi, dal consigliere Alessandro Massi Gentiloni Silverj e da alcuni assessori. In quella data saranno consegnate tutte le offerte dei cittadini raccolte in questi mesi dalla Protezione Civile.

Lo stesso incasso della serata del 4 gennaio sarà interamente devoluto in beneficenza. L’idea semplice ma importante di aiutare la Città di Tolentino, duramente danneggiata dal terremoto del 26 e 30 ottobre, nasce dal desiderio di contribuire alla rinascita della bellissima città marchigiana e, sulla scorta dell’esperienza da noi già vissuta in passato, ricordare loro che la speranza e la fiducia nel futuro non debbano mai venir meno”.

Il Concerto della Speranza è organizzato dall’Amministrazione comunale di Montescaglioso e dall’Associazione culturale “Rocco D’Ambrosio”, in collaborazione con il LAMS Matera, AGML (Associazione Giovani Musicisti Lucani) di Montescaglioso e con il patrocinio di: Regione Basilicata (Presidenza della Giunta e del Consiglio), Provincia di Matera e Apt Basilicata.

L’Orchestra di fiati “Rocco D’Ambrosio” di Montescaglioso – BANDA D’EUROPA si esibirà anche a Pomarico, dove il 2 gennaio terrà il concerto di Capodanno.

PROGRAMMA

Agostino Panico (1960) Nonno Checco, marcia sinfonica

Johann Strauss jr. (1825-1899) Il Pipistrello (ouverture)

Alexandr Borodin (1833-1887) Nelle steppe dell’Asia Centrale, poema sinfonico *

Antonio Bolettieri (1987) Rondàlzer sbilenco (prima esecuzione assoluta) ***

Jean Sibelius (1865-1957) Finlandia, poema sinfonico *

Dmitri Sostakovic (1906-1975) Festive Ouverture **

George Gershwin (1898-1937) Rapsodia in blu, per pianoforte e orchestra di fiati

Maurice Ravel (1875-1937) Bolero *

* arrangiamento e strumentazione di Agostino Panico

** arrangiamento e strumentazione di Damiano D’Ambrosio

*** direttore M° Filippo Carretta

ORCHESTRA DI FIATI ROCCO D’AMBROSIO

Pianoforte Vincenzo De Filpo

DIRETTORE M° GIOVANNI POMPEO

Organico

Flauto e ottavino FRANCHINI Berardino

Oboe e corno inglese MONGELLI Giuseppe

CRISCUOLO Giuseppe

Clarinetto picc. in mib LACANFORA Cosma

Clarinetti LOSETO Gianvito

CANCELLIERE Alessandro

SCANDIFFIO Alessandro

CALABRESE Francesco

ROSSETTI Aldo

LEONE Domenico

LIONETTI Saverio

PINTO Gianfranco

Clarinetto basso MOTOLA Egidio

Sax contralto VENEZIA Domenico

Sax tenore PANICO Luigi

Sax baritono COMANDA Teodoro

Fagotto OLIVA Antonello Arturo

Corni PANICO Agostino

ELETTO Michele

LEONE Vito Antonio

TIMPONE Egidio

POMPEO Francesco

MAZZOCCOLI Michele

Trombe PANICO Francesco

AMICO PADULA Giulio

DI MARZIO Giuseppe

IEZZA Vincenzo

PIETRACITO Antonio

Tromboni MAZZONE Giuseppe

RACAMATO Franco

DELICIO Rocco

LOCANTORE Vito

Flicorno sopranino TAMBORRINO Felice

FRANGIONE Angelo

Flicorno soprano ANDRIULLI Rocco

CIARFAGLIA Donato

Flicorno tenore CALABRESE Vito

Flicorno baritono DIDIO Mirko

LABRIOLA Piero

Flicorno basso PANICO Franco

RACAMATO Nunzio

MARTINELLI Mario

Flicorno contrabbasso ANDRIULLI Donato

PANICO Angelo

Timpani e percussioni LACANFORA Giancarlo

MAZZOCCOLI Vincenzo

TAMBORRINO Pasquale

POMPEO Francesco

CRISCUOLO Stefano

Responsabile organizzativo Felice TAMBORRINO