CONDIVIDI
Stigliano ex convento dei francescani
Stigliano ex convento dei francescani

Taranto, 2013-11-07 – Il primo incontro dei Venerdì Culturali di Presenza Lucana, mese di Novembre, è dedicato alla cartella “Liriche Dialettali” con la presentazione del testo, in lingua stiglianese, dal titolo “Corde Lucane” di Michele Mastronardi. Gli affetti, le ricorrenze, la storia, le favole e osservazioni del mondo sono i temi trattati dall’autore in questa sua seconda edizione del testo dialettale, che ha avuto successo nel tempo. Il libro è stato pubblicato, per la prima volta, nel 1994. L’incontro si svolgerà Venerdì 8 Novembre, con inizio alle ore 18.30, ingresso libero, presso la sede di Presenza Lucana, in Via Veneto 106/A.

Le relazioni saranno curate da Alberto Altamura e Elisa Silvatici. L’autore leggerà alcune liriche in vernacolo tratte dal testo. Modererà l’incontro Michele Santoro. Alberto Altamura, che ha curato la prefazione alla prima edizione di Corde Lucane, scriveva che Mastronardi “ricorre al dialetto per dare corpo e sostanza al proprio mondo poetico”. Le liriche dialettali, del primo testo pubblicato, appunto “Corde lucane” rappresentano, senza dubbio, le basi per una futura pubblicazione del “Dizionario dialettale Stiglianese” (La lingua dei nostri padri), risalente al 2006, che racchiude circa 7000 lemmi e che è, certamente, un testo da consegnare, come un tesoro, alle nuove generazioni.

Mastronardi ha alternato pubblicazioni di liriche in lingua a quelle in vernacolo. Penso che sia interessante ascoltare, in un mondo in cui i ritmi e linguaggi sono modulati da una o più lingue internazionali, il suono di vocaboli che nel tempo la tradizione orale ha portato con sé e che il vento, poco per volta, ha cancellato. L’Associazione ha curato, sempre con interesse, il dialetto nella convinzione che “Quando un popolo dimentica la sua lingua e le sue tradizioni è destinato a perdersi per sempre” (Costantino Kavafis).

Prossimi appuntamenti:

 Sabato: 9 NOVEMBRE : Cena con ballo
Venerdì:15 NOVEMBRE “Formazione dell’adulto e applicazione delle scienze nel quotidiano” di Cosimo Resina (Docente universitario di “Gestione della Conoscenza d’Impresa” e di “Sistemi Informativi” presso l’Università degli Studi di Bari)
Domenica: 17 Novembre: Passeggiata e visita dei Palazzi Nobiliari della città antica con Nello De Gregorio
Venerdì: 22 NOVEMBRE: Concerto per arpe (Fabrizio Aiello e Gabriella Russo) e letture liriche del XIX secolo: seguirà una pettolata.  

Articolo di Michele Santoro